Storia, Architettura e Natura

L'acqua tra storia e natura

L’acqua è vita ed è tutta intorno a noi!  Basta guardare verso ovest per assistere al bellissimo spettacolo del sole che tramonta sul mare del Sinis o dirigersi verso l’interno per ritrovarsi a fare canoa sul lago Omodeo.  Una bella passeggiata sul Montiferru può concludersi con la visita alla cascata di Sos Molinos, mentre le acque termali di Fordongianus, ricche di benefici e di storia, sono l’ideale per trascorrere una serata di totale benessere.  Se poi volete vivere un’esperienza unica, non vi resta che discendere le scale del pozzo sacro di Santa Cristina e ricaricarvi con l’energia magica della fonte nuragica.

LE NOSTRE PIETRE

Le nostre pietre raccontano una storia vecchia di 3000 anni e hanno visto passare i fenici, i punici, i greci, i romani, gli spagnoli, gli arabi. Sono state testimoni di secoli di storia, di dominazioni e di rivalse, e della creazione di una fortissima identità come popolo sardo.  È semplicissimo, in Sardegna, ritrovarsi davanti a una chiesa romanica, poi visitare un mastodontico nuraghe o una minuscola domus de janas oppure una città fenicia, ammirare la bellezza delle torri a picco sul mare o l’architettura industriale e melanconica delle miniere del Sulcis. 

Questa isola è un continente.

Il nostro popolo

Un continente ricco di storia, a partire dall’età nuragica, con i nostri nuraghi, ma soprattutto i Giganti di Monte Prima, ma  ricco, soprattutto, di storie di uomini e donne che hanno fatto la storia come Antonio Gramsci e Grazia Deledda.

Certificazione n.9396/283.19 del 10 Ottobre 2019 – Sezione Turismo

Salocanda sas C.F./P.Iva 03533830927

it Italiano
X